[REGIONE EMILIA ROMAGNA] Calcio a cinque, Final Eight di Coppa Italia in Emilia-Romagna: le partite in sei Comuni e città di cinque pro…

da
Advertising

Coppa Italia calcio a cinque, Bonaccini, Manghi, Montemurro, Braiati_ 6 marzo 2019Emilia-Romagna sempre più terra di sport. Con un calendario di grandi eventi per attrarre il pubblico degli appassionati e accendere i riflettori su un territorio e le sue eccellenze. Ma, anche, con un impegno forte per la riqualificazione del patrimonio impiantistico e per sostenere la pratica sportiva, a partire da quella di base.

La Final Eight della Coppa Italia di calcio a cinque – in programma dal 20 al 24 marzo a Cavezzo (Mo), Ferrara, Loiano (Bo), Reggio Emilia, Russi (Ra) e a Faenza, dove si giocheranno semifinali e finali – è solo uno degli appuntamenti sportivi, di rilievo nazionale e non solo, che si svolgeranno nel 2019 in Emilia-Romagna grazie anche all’attività di promozione e sostegno della Regione.

A iniziare dal Giro d’Italia, con il viada Bologna l’11 maggio, ma che coinvolgerà – come città di arrivo o partenza di una tappa – anche Riccione, Ravenna, Modena e Carpi, oltre a San Marino.

Lo sport dunque come strumento di valorizzazione del territorio e di attrattività turistica, dopo un anno – il 2018 – che ha fatto segnare l’ennesimo record con quasi 60 milioni di presenze (+14 milioni in quattro anni). Di queste, si calcola che circa un terzo svolga anche attività fisica durante il soggiorno in Emilia-Romagna. L’impegno della Regione per sostenere e promuovere le grandi manifestazioni sportive può contare su 4,4 milioni di euro solo nel 2019.

Final Eight 2019: tre competizioni in una. Gran finale al PalaCattani di FaenzaCoppa Italia calcio a cinque, Bonaccini, Manghi e atleti _ 6 marzo 2019

Organizzata dalla Divisione Calcio a cinque della Federazione italiana giuoco calcio con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e la collaborazione del Comitato emiliano-romagnolo della Lega Nazionale Dilettanti e del Settore Giovanile e Scolastico della Figc, la Final Eight riunisce tre competizioni in una. A sfidarsi, nei palazzetti di sei località dell’Emilia-Romagna, saranno infatti i campioni della Serie A maschile, le stelle della Serie A femminile e i giovani Under 19 più interessanti del panorama nazionale.

Cinque giorni di grande sport a Cavezzo (Mo), Ferrara, Loiano (Bo), Reggio Emilia, Russi (Ra) e presso il PalaCattani di Faenza, l’impianto scelto per le semifinali di sabato 23 e le finali di domenica 24 marzo.

La Final Eight 2019 della Coppa Italia di calcio a cinque è stata presentata alla stampa dal presidente della Divisione Calcio a cinque della Figc, Andrea Montemurro, e dal presidente del comitato regionale della Lega Nazionale Dilettanti, Paolo Braiati. Durante la conferenza stampa sono stati estratti a sorte i tabelloni della Seria A maschile e della Serie A femminile.

Fonte: Regione Emilia Romagna

Advertising