PORCARI Festa a Marlia per i 50 anni di ordinazione sacerdotale di Monsignor Agostino Banducci

da
Advertising

LUCCA – Comunità in festa a Marlia per i 50 anni di sacerdozio del suo pievano, Monsignor Agostino Banducci. Domani, domenica 30 giugno, alle ore 17 nella chiesa parrocchiale è in programma la celebrazione solenne dell’anniversario della sua ordinazione. Un’occasione molto sentita in paese, che richiamerà tante persone a lui affezionate. Don Agostino, infatti, è particolarmente legato a Marlia che nel 1969, all’età di 24 anni e appena ricevuto il presbiterato, fu la prima parrocchia, a cui venne assegnato come vicario cooperatore. 

 

 

Alla festa, oltre che alle autorità, saranno presenti anche amici e persone  che sono state a contatto con lui in questi cinque decenni. Don Agostino, infatti, ha avuto molti incarichi dopo aver lasciato Marlia nel 1973. È stato parroco di Piegaio – Convalle, di Santo Stefano di Moriano, di Porcari e del centro storico di Lucca. È inoltre stato membro dell’ufficio stampa della Curia arcivescovile di Lucca, direttore dell’Ufficio Missionario Diocesano, membro del Collegio dei Consultori, membro del Consiglio Presbiterale, vicario zonale della zona suburbana III, membro della Commissione per gli Ordini e i Ministeri. A Marlia è poi tornato nel febbraio del 2015 come parroco, con grande gioia per i paesani che hanno sempre continuato a dimostrargli il loro affetto.

 

 

Agostino Banducci è nato a Tassignano il 22 maggio 1945. Proprio per questo oggi (sabato 29 giugno) alle ore 18 ci sarà una messa nella chiesa del paese. Don Agostino ha ricevuto il diaconato il 21 dicembre 1968 e il presbiterato il 28 giugno 1969. Ha compiuto gli studi nel Seminario Arcivescovile di Lucca. Nel 2005 ha conseguito il diploma in Teologia Pastorale presso la Pontificia Università Lateranense, a Roma. Nel 2016 ha conseguito il diploma del corso “Scuola di management pastorale” presso la Pontificia Università Lateranense.

Fonte: Lo Schermo

Advertising