PORCARI Piana del Cibo, a Lammari il primo appuntamento con i tavoli tematici

da
Advertising

CAPANNORI – Nuova “pietra miliare” della Piana del cibo, costituita per affrontare in maniera condivisa, fra la comunità e i Comuni di Capannori, Lucca, Altopascio, Porcari e Villa Basilica le tematiche legate all’alimentazione. Lunedì 3 febbraio inizieranno gli incontri dei cinque tavoli tematici, veri e propri laboratori che hanno l’obiettivo di sviluppare le linee strategiche del Piano Intercomunale del Cibo. L’appuntamento è alle ore 17 alla sede dell’associazione Legambiente Capannori e Piana Lucchese a Lammari con il tavolo #accesso/spreco coordinato da Lorella Sestini.

Gli appuntamenti successivi saranno venerdì 7 febbraio alle ore 18 nella sala del consiglio comunale di Capannori con il tavolo #ortiurbani coordinato da Michelangelo Bacagli, lunedì 10 febbraio alle ore 18 nella Casermetta San Regolo dell’orto botanico di Lucca (ingresso dalle Mura) con il tavolo #stilidivita coordinato da Valentina Aletti e martedì 11 febbraio alle ore 19 nella sala parrocchiale di Guamo in via Nuova a Guamo con il tavolo #produzionelocale coordinato da Claudia Berti. Il quinto tavolo, #scuolaeducazione, coordinato da Laura Motta, si riunirà mercoledì 12 febbraio alle ore 17.30 nella sala riunioni in piazza Aldo Moro a Capannori.

Ogni tavolo avrà a disposizione i facilitatori del laboratorio studi rurali Sismondi che, assieme ai coordinatori eletti supporteranno idee, progettualità e proposte.

Dopo l’evento d’insediamento dell’Agorà del Cibo, del Consiglio del Cibo e dei Tavoli Tematici, adesso sta quindi per iniziare un nuovo percorso.

Rimanendo in tema, domenica 2 febbraio alle ore 21 sull’emittente “Noi tv” all’interno del programma “Viver Lucense” andrà in onda la prima delle cinque puntate della campagna di comunicazione pensata per promuovere i mercati contadini, i prodotti locali e gli stili di vita sani e sostenibili: protagonisti saranno i mercati contadini di Capannori e Marlia.

Fonte: Lo Schermo

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.