PORCARI Mascherine e Manuali di Protezione civile consegnati porta a porta nel Comune di Porcari

da
Advertising

PORCARI – Da ieri 13 aprile, giorno di Pasquetta, a Porcari è iniziata la distribuzione dei manuali di Protezione Civile a tutte le famiglie.

A darne annuncio è Franco Fanucchi, vice sindaco e assessore alla Protezione Civile: “Una nutrita squadra di volontari della Croce Verde Protezione Civile di Porcari, sotto la sapiente guida del Direttore responsabile Massimiliano Menchetti, arriverà nelle nostre case consegnandoci un manuale e due mascherine, messe a disposizione dalla Regione Toscana, per ogni componente del nucleo familiare”.
Il manuale è un vademecum contenente tutte le indicazioni per meglio affrontare i possibili rischi presenti sul territorio comunale e non solo.

 

Sin dalle prime pagine, infatti, sono presenti i numeri utili per tutti i cittadini in caso di pericolo.
Riprende Fanucchi: “Si tratta di una pubblicazione di 55 pagine, frutto del lavoro di due anni, che derivano dall’approvazione del Piano di Protezione Civile da parte del nostro Consiglio Comunale. Questo libretto è fondamentale ed è importante che venga letto anche dai più giovani affinché tutta la popolazione sia più consapevole circa i rischi presenti sul nostro territorio”.

 

Una classificazione semplice che parte con la distinzione tra rischi prevedibili, ovvero le alluvioni, le frane e i rischi di neve e gelo, e rischi non prevedibili, tra cui vi è il sisma, l’incendio boschivo, i rischi industriali e ambientali.
A questo manuale ne seguiranno altri due che interesseranno aziende a rischio di incidente rilevante presenti sul territorio. Ci tengo a sottolineare – continua Fanucchi- la stretta collaborazione dell’ufficio di Protezione Civile comunale con la Protezione Civile provinciale e regionale: questa sinergia ha portato alla realizzazione di questo manuale che deve essere tenuto a portata di mano in ogni casa. Devo ringraziare tutti i volontari della Croce Verde, la Responsabile comunale della Protezione Civile Arch. Claudia Pisani e lo studio incaricato del progetto grafico e impaginazione “Segno ADV“ di Porcari. Infine, un sentito grazie al geometra della Provincia di Lucca Francesco Grossi per il suo supporto personale e quasi giornaliero nonché di tutto l’ufficio provinciale”.

 

Questo ulteriore passo in avanti fatto dall’Amministrazione comunale persegue l’obiettivo che sin dall’inizio ha mosso tutte le azioni della giunta, ossia sostenere la sicurezza in tutti gli ambiti.

Fonte: Lo Schermo

Advertising
Advertisements