Una palestra a cielo aperto nel cuore di Altopascio

da
Advertising

UNA PALESTRA A CIELO APERTO NEL CUORE DI ALTOPASCIO

Altopascio, 10 luglio 2020 – Un’occasione per star bene, per fare attività fisica all’aria aperta ma anche per socializzare, conoscere nuove persone e vivere il paese in modo diverso. Una palestra a cielo aperto, in un parco pubblico: è quella che è appena nata nel parco Caduti della Polizia di Stato, nel cuore di Altopascio, dove l’amministrazione D’Ambrosio ha installato una decina di attrezzi per l’attività fisica. Un percorso vita vero e proprio, che oltre a riqualificare un parco urbano frequentato dai cittadini, ha come obiettivo quello di animare e tenere vivi gli spazi pubblici e a far crescere in ogni altopascese il senso di appartenenza alla comunità.

“Con la palestra a cielo aperto mettiamo a disposizione della comunità attrezzi professionali per lo sport, che possono utilizzare tutti coloro che vogliono allenarsi gratuitamente e passare dei momenti di socialità insieme – commentano il sindaco Sara D’Ambrosio e gli assessori Ilaria Sorini e Daniel Toci -. Da una parte ci sono i giochi per i bambini, dall’altra gli attrezzi per l’attività sportiva. Non è il primo percorso con attrezzi che mettiamo a disposizione della comunità: il primo, inaugurato ormai un paio di anni fa, ci fu donato dall’associazione Auser Filo d’Argento e trova casa nel parco Unità d’Italia, proprio accanto all’area della Paduletta, dove sorgono i 40 orti urbani di Altopascio. Un altro passo in avanti verso la riqualificazione degli spazi pubblici, per rinnovarli con proposte sempre diverse, così da mantenerli vivi e frequentati e per fare in modo che siano spazi effettivamente vissuti da tutti”.

Advertising
Advertisements

Leave a Reply

Your email address will not be published.