Lavori al cavalcavia autostradale danneggiato: intervento del sindaco Sara D’Ambrosio

da
Advertising

LAVORI AL CAVALCAVIA AUTOSTRADALE DANNEGGIATO

Intervento del sindaco di Altopascio, Sara D’Ambrosio

“Leggo commenti polemici, addirittura comunicati stampa dei soliti noti dell’opposizione che non perdono occasione per strumentalizzare la qualunque, per il traffico che si è creato per la chiusura del tratto autostradale Altopascio-Chiesina Uzzanese: una chiusura necessaria per ripristinare quanto prima il cavalcavia autostradale di via per Ponte ai Pini”. Lo dice il sindaco di Altopascio, Sara D’Ambrosio, che risponde così ad alcune polemiche in seguito al traffico che si è creato all’uscita del casello Altopascio e sullo stesso tratto autostradale. “Ricostruisco giusto due informazioni, perché forse c’è della smemoratezza: il 4 dicembre scorso un mezzo pesante ha fortemente e gravemente danneggiato il cavalcavia autostradale di via per Ponte ai Pini; Autostrade sta facendo lavori giorno e notte per ripristinare la viabilità sul ponte e per metterlo in sicurezza quanto prima, motivo per cui gli interventi vengono fatti anche di giorno, per evitare di andare troppo oltre con le tempistiche; la chiusura del tratto autostradale si rende necessaria per poter ripristinare il danno al ponte, metterlo in sicurezza e riaprire la viabilità comunale. Quando ci sono lavori sulle viabilità altamente trafficate – come un’autostrada – è normale che sulle deviazioni e lungo il tratto autostradale stesso si creino ingorghi. Funziona così da sempre e da stamani ci sono gli agenti della Polizia Municipale di Altopascio impegnati nella gestione dei veicoli, che ringrazio per il loro lavoro. Questo, signori, si chiama realismo. Cerchiamo di avere un po’ più di rispetto per chi lavora e di fare un po’ meno polemiche, visto che il ripristino del cavalcavia autostradale è una cosa che interessa a tutti noi”.

Advertising
Advertisements