[ALTOPASCIO] SUE – portale telematico pratiche edilizie online Aida – chi vuole può partire dal 1.o Agosto

da
Advertising

SUE – portale telematico pratiche edilizie online Aida – chi vuole può partire dal 1.o Agosto

Anche nel Comune di Altopascio, come già avviene in moltissimi Comuni della Regione Toscana, sta per essere attivato il portale SUE. Si tratta, in particolare, del portale AIDA già in uso per il SUAP, applicato all’edilizia privata, mediante il quale si possono attivare le seguenti procedure edilizie:

  • richiesta di permesso di costruire e varianti
  • SCIA e varianti
  • CILA
  • CIL
  • agibilità
  • fine lavori.

Il portale sarà attivo dal 1 agosto 2021 e sarà a disposizione dei tecnici che lo vorranno utilizzare. Si specifica che non si tratta di una modalità obbligatoria in quanto resta attiva la facoltà di presentare le istanze anche in forma cartacea (è esclusa solo la presentazione digitale per PEC che viene sostituita alla presentazione sul portale).
L’utilizzo del portale AIDA è coerente con l’obiettivo dell’innovazione tecnologica e si inserisce nell’ambito della digitalizzazione degli atti della pubblica amministrazione e della informatizzazione degli uffici. Nel tempo porterà indubbi vantaggi e nell’immediatezza forse qualche timore per qualcuno meno abituato. E’ per questo motivo che viene organizzata una call per tutti i tecnici liberi professionisti che dialogano con l’ufficio edilizia privata e anche per altri soggetti comunque interessati nella quale si illustrerà passo per passo la metodologia per caricare una pratica sul portale, si daranno tutte le informazioni operative, si fornirà un manuale di istruzione e si risponderà alle domande e ai dubbi più frequenti.

Detta call alla quale tutti gli interessati sono invitati a partecipare gratuitamente e senza necessità di iscrizione preventiva, si terrà il giorno

  • GIOVEDI 22 LUGLIO ALLE ORE 15,00 nella pagina https://www.comune.altopascio.lu.it/pa/presentazione-sue/ da effettuare dal proprio computer.

L’Amministrazione Comunale tutta ed in particolare l’ufficio edilizia privata auspicano una partecipazione numerosa ed attiva in quanto detto intervento formativo, specifico per i tecnici liberi professionisti e predisposto per tempo, è una utile occasione per rendere questa novità procedurale più semplice e, di conseguenza, più immediata e piacevole ed al contempo una nuova forma di dialogo e contatto tra l’ufficio ed i suoi utenti.

Advertising

Leave a Reply

Your email address will not be published.