Il luglio altopascese si arricchisce di quattro appuntamenti della Fondazione Toscana Spettacolo: ad Altopascio arrivano Stefano Massini e Max Angioni

da


IL LUGLIO ALTOPASCESE SI ARRICCHISCE DI QUATTRO APPUNTAMENTI DELLA FONDAZIONE TOSCANA SPETTACOLO

Ad Altopascio arrivano Massini e Angioni

ALTOPASCIO, 16 giugno 2022 – Ad Altopascio arriva Stefano Massini, primo italiano ad aver vinto il Tony Award, il premio Oscar del Teatro. Sarà lui, infatti, a rendere ancora più speciale il Luglio altopascese 2022, arricchito quest’estate da quattro appuntamenti firmati Fondazione Toscana Spettacolo Onlus. Oltre a lui, è previsto anche l’arrivo di Max Angioni, membro del cast della seconda edizione di “LOL – Chi ride è fuori”.

«Il teatro è parte integrante dell’offerta culturale del nostro comune – commentano il sindaco Sara D’Ambrosio e l’assessore alle politiche culturali, Alessio Minicozzi -. Grazie alla collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo abbiamo proposto una serie di appuntamenti invernali che hanno riscosso un grandissimo successo. Poter replicare anche quest’anno con la versione estiva è una grande soddisfazione: c’è fame di bellezza, di cultura, di divertimento, di svago». «La cultura come momento di valorizzazione dei rapporti all’interno di una comunità, come mezzo per vivere e condividere emozioni, spunti di riflessione, ma anche leggerezza. È questa – sottolinea la presidente della Fondazione Toscana Spettacolo onlus, Cristina Scaletti – la cifra che contraddistingue il programma che abbiamo realizzato con l’Amministrazione comunale e che proponiamo agli spettatori di Altopascio».«Presentiamo un programma vario per temi e registri, adatto ad un ampio pubblico – osserva il direttore della Fondazione Toscana Spettacolo onlus, Patrizia Coletta – Un cartellone che si apre con l’Alfabeto delle emozioni di Stefano Massini, autore che ha appena ottenuto riconoscimenti importanti quanto meritati ai Tony Awards, gli Oscar per il teatro e il musical».

IL PROGRAMMA. Il cartellone della stagione teatrale estiva si apre domenica 10 luglio, alle 21.15, in piazza Ricasoli, con Stefano Massini e il suo “L’alfabeto delle emozioni” (Produzione Savà srl). Un susseguirsi di storie che partono proprio da un alfabeto immaginario – P come paura, F come felicità, M come malinconia – per raccontarci e raccontare gli altri. Stefano Massini ha vinto lo scorso 12 giugno il Tony Award, l’equivalente dell’Oscar per il teatro, per il testo “Lehman Trilogy”: è il primo italiano a vincere il prestigioso premio statunitense. Sabato 23 e domenica 24, invece, spazio all’improvvisazione e al gioco: arriva “Aspettando Risciò” con Marco Brinzi e Caterina Simonelli. Uno spettacolo doppio, in tutti i sensi: sabato 23, alle 19.30, si andrà in scena a Badia Pozzeveri, nella piazza principale, e si replica alle 20.30 ad Altopascio, in piazza Umberto I. Domenica 24, invece, appuntamento alle 19.30 a Marginone, in piazza Matteotti, e alle 20.30 a Spianate, in piazza San Michele. Sul “palco”, due personaggi storici del teatro: Vladimiro e Estragone, di Aspettando Godot, che si interrogano su chi sono, aiutati, nella ricerca, proprio dal pubblico che diventa parte integrante dello show. Lo spettacolo, prodotto da Ifprana, è a ingresso libero. Giovedì 28 alle 21.15 in piazza Ricasoli i Freakclown proporranno “Le sommelier”: una degustazione acrobatica, a ingresso libero, ad alto tasso di comicità, tra calici e bottiglie volanti, equilibrismi estremi, bicchieri musicali e bottiglie sonore. Sul palco Alessandro Vallin e Stefano Locati, diretti da Philip Radice. Produzione Piazzato Bianco. Infine, mercoledì 31 agosto, alle 21.15 in Piazza Ricasoli, ultimo appuntamento con la Fondazione Toscana Spettacolo Onlus: arriva Max Angioni con “Miracolato”. L’attore, astro nascente della comicità italiana, è un volto molto noto della tv italiana che ha già partecipato a Italia’s Got Talent, Zelig, LOL 2. Ad Altopascio propone uno stand-up show portando in scena esperienze personali, il surreale personaggio Kevin Scannamanna e una rara capacità di rielaborare le sfortune in chiave decisamente comica.
Il biglietto degli spettacoli a pagamento (“L’alfabeto delle emozioni” e “Miracolato”) è di 5 euro. Per info e prevendite: 0583.216280 – 0583.216701.