Altopascio, torna il servizio di psicologo in farmacia

da

ALTOPASCIO, TORNA IL SERVIZIO DI PSICOLOGO IN FARMACIA

ALTOPASCIO, 1° agosto 2022 – Torna lo psicologo in farmacia: un nuovo servizio per i cittadini di Altopascio. Torna dunque in funzione, con nuovi servizi e possibilità, lo sportello di ascolto e supporto psicologico della Farmacia Comunale di Altopascio. Attivato nel 2017, con il sostegno dell’amministrazione comunale – in prima linea anche durante i mesi difficili della pandemia per sostenere i cittadini con l’iniziativa “Distanti ma sempre in ascolto” – lo sportello viene rilanciato oggi anche grazie alle opportunità del “bonus psicologo” previsto a livello nazionale.

«La Farmacia – spiega il presidente della Farmacia Comunale di Altopascio, Roberto Marchetti – consente di effettuare una prima visita esplorativa con lo psicologo a titolo completamente gratuito. I pazienti, in caso di avvio di un percorso, potranno eventualmente beneficiare di un contributo da parte dell’INPS, da un massimo di 600 euro, con ISEE inferiore a 15.000 euro, a un minimo di 200 euro, con ISEE non superiore a 50.000 euro».

«Abbiamo trascorso un lungo periodo in una situazione che non era neppure lontanamente immaginabile – sottolinea lo psicologo psicoterapeuta GianMarco Cellini, che si occupa dello Sportello – e questo può aver lasciato nella psiche delle persone delle scorie che potrebbero interferire con la riacquisita normalità della vita quotidiana che, se non trattate in tempo, potrebbero assumere dimensioni tali da influenzare un nuovo e disadattivo stile di vita».

«È indispensabile sostenere i cittadini anche dal punto di vista del benessere psicologico – ha aggiunto l’assessore al welfare, Valentina Bernardini -. In un momento così delicato – e in generale in ogni fase della vita – è fondamentale non nascondersi dai problemi, ma affrontarli. Con la giusta guida, ovviamente. Con lo sportello attivato dalla Farmacia Comunale, grazie anche al supporto dell’amministrazione, si prosegue nell’attivazione delle politiche sociale del nostro comune, sempre volte al benessere della comunità, tanto per gli adulti quanto per i più giovani».

Per accedere allo sportello è sufficiente recarsi alla Farmacia Comunale di Altopascio, che si trova a Badia Pozzeveri, accanto al supermercato PAM, e richiedere il buono per il primo colloquio gratuito. Sul buono è indicato il numero di telefono dello psicologo da contattare per prenotare un appuntamento ed accedere ad un consulto preliminare personalizzato.

Leave a Reply

Your email address will not be published.