Sottopasso e circonvallazione Altopascio: convocato per il 28 gennaio il consiglio comunale straordinario in seduta aperta

da

AGGIORNAMENTO SU SOTTOPASSO E CIRCONVALLAZIONE DI ALTOPASCIO: IL 28 GENNAIO C’È IL CONSIGLIO STRAORDINARIO APERTO

ALTOPASCIO, 9 gennaio 2023 – È convocato per sabato 28 gennaio, alle 8 (con inizio 8.30), il consiglio comunale straordinario in seduta aperta, chiesto dai gruppi di maggioranza di Altopascio, su aggiornamento alla cittadinanza per realizzazione del sottopasso ferroviario e completamento della circonvallazione della cittadina del Tau. A stabilirlo sono stati i consiglieri comunali durante la capigruppo di questa mattina, lunedì 9 gennaio.

Nel corso della capigruppo sono state anche anticipate alcune regole di gestione e organizzazione del consiglio stesso.

“Il nostro obiettivo – spiegano i capigruppo Ilaria Sorini Simoni (Partito Democratico), Alessandro Remaschi (Azione) e Martina Mandroni (Lista Sara D’Ambrosio Sindaco) – è garantire la massima partecipazione delle persone, che saranno dislocate nell’aula consiliare stessa e in sala mediateca, dove sarà proiettato il consiglio comunale in diretta, e consentire lo svolgimento del consiglio nell’arco della mattinata, così da evitare che i cittadini, diventando tardi, se ne vadano. Abbiamo chiesto l’organizzazione di un consiglio straordinario proprio per aggiornare la comunità sugli iter di sottopasso e circonvallazione e stabilire i prossimi e futuri obiettivi dell’amministrazione comunale in merito a questi due progetti strategici per il nostro territorio e per l’intera Piana di Lucca.

L’idea generale, che abbiamo illustrato anche ai capigruppo di minoranza con i quali ci risentiremo nei prossimi giorni proprio per arrivare alla struttura definitiva della mattinata, è prevedere interventi dei cittadini che rappresentano gruppi di interesse sul territorio (siano essi comitati, associazioni, categorie economiche o commerciali ecc) e interventi di coloro che rappresentano le istituzioni direttamente coinvolte dai due progetti (Regione Toscana e Provincia di Lucca su tutte). La mattinata continuerà poi, ovviamente, con un ampio spazio per il dibattito consiliare, con l’unica indicazione – così come abbiamo proposto in capigruppo – di stabilire un minutaggio preciso per ogni intervento, che a nostro avviso, vista l’eccezionalità del consiglio e i tanti interventi previsti, dovrà essere ridotto rispetto a quello solitamente previsto per i consigli comunali ordinari, proprio per consentire alle persone di partecipare al consiglio comunale dall’inizio alla fine. In altre parole: ci piacerebbe, e riteniamo che sia la cosa più utile per tutti, che i cittadini presenti possano restare per l’intera durata del consiglio e andare via con le risposte che attendevano e con una chiarezza generale emersa dal dibattito. Questo significa dare tempi certi a tutti proprio per evitare di parlare solo tra di noi addetti ai lavori.

Una volta stabilite le modalità daremo tutte le informazioni che servono alla cittadinanza, anche per definire un metodo di prenotazione per gli interventi stessi”.

Il consiglio comunale sarà proiettato in diretta streaming anche sul canale YouTube del Comune di Altopascio.

Leave a Reply

Your email address will not be published.