Altopascio.info Cronaca locale in tempo reale

Tag archive

piano

[ REGIONE TOSCANA ] Cava Fornace, Fratoni: “Al lavoro per piano condiviso e disponibili al confronto”

da

FIRENZE – “Cava Fornace è all’attenzione della Regione Toscana. Proprio in questi giorni ho incontrato il sindaco di Montignoso Gianni Lorenzetti, il vicesindaco di Prato Simone Faggi e la società ProgrammaAmbiente per una prima definizione di una strategia che leghi la gestione attuale dell’impianto con un percorso di avvio alla chiusura, assicurando al contempo la sostenibilità del presidio post mortem del sito per una durata…

Continua a leggere

[Provincia di Lucca] MOBILITA': finanziato il Piano pilota della Provincia per migliorare la mobilitscolastica sul territorio

da

Un piano pilota per la mobilità scolastica integrata e sostenibile per migliorare, perfezionare e adeguare gli spostamenti degli studenti sul territorio sia in ambito comunale che provinciale.E’ il progetto della Provincia di Lucca ammesso a finanziamento dalla Regione Toscana che aveva promosso un bando attraverso l’Autorità regionale per la garanzia e la promozione della partecipazione. L’amministrazione provinciale guidata dal presidente grazie al lavoro dell’Ufficio tecnico…

Continua a leggere

LIVORNO Primo Piano – Alluvione, gli interventi di Aamps non pregiudicheranno il concordato

da

Livorno – Alluvione, gli interventi di Aamps non pregiudicheranno il concordato Tavolo tecnico in Comune con il Commissario giudiziale e l’azienda. Serini: “Nessuna criticità preoccupante” Livorno, 11 ottobre 2017 – Si è riunito oggi pomeriggio a Palazzo Civico il tavolo tecnico, richiesto dal Tribunale di Livorno per verificare gli effetti dei costi sostenuti da Aamps, in relazione all’alluvione del 10 settembre scorso, sul concordato…

Continua a leggere

[ALTOPASCIO] Comuni, l’unione fa la forza piano strutturale condiviso

da

CAPANNORI. L’unione fa la forza. Una frase fatta, ma che rende bene l’idea dell’obiettivo dei Comuni di Capannori, Porcari, Altopascio e Villa Basilica: un piano strutturale intercomunale e una visione comune sui grandi temi come viabilità, ambiente e sviluppo economico. Il percorso condiviso è stato avviato dopo il via libera dei consigli comunali delle quattro amministrazioni comunali. Un piano strutturale che andrà a incidere sulla…

Continua a leggere

PORCARI Nuova strategia per un piano strutturale intercomunale

da

LUCCA – Associazione strategica tra i Comuni di Capannori, Porcari, Altopascio e Villa Basilica per la realizzazione di un piano strutturale intercomunale in forma associata. Con la firma di un’apposita convenzione precedentemente approvata dai rispettivi consigli comunali le quattro amministrazioni comunali della Piana danno di fatto avvio al nuovo percorso per costruire in modo condiviso e con una visione sovracomunale uno strumento urbanistico importante come…

Continua a leggere

[ REGIONE TOSCANA ] Rossi sul Piano aree metropolitane: “Procedure ancora ordinarie e non veloci come chiesto da tempo”

da

FIRENZE – Enrico Rossi interviene su Facebook sul tema della spesa per il territorio in relazione alla tragedia di Livorno: “Il Piano per le aree metropolitane ha coinvolto la Regione Toscana per 106 milioni di euro di cui 64 finanziati dallo Stato e 42 dalla Regione. L’accordo con il governo è stato firmato il 4 novembre 2015 ed è diventato esecutivo solo a gennaio 2016. Le…

Continua a leggere

[ REGIONE TOSCANA ] Cantieri di Pisa, prosegue il percorso del nuovo piano industriale

da

FIRENZE – E’ in corso un lavoro importante, che sta registrando qualificati interessamenti nei confronti dei Cantieri di Pisa–Mondomarine. L’incontro sullo stato di avanzamento del piano industriale dell’azienda pisana, dopo la richiesta di “concordato in continuità esterna” presentata il 5 luglio scorso, ha visto la valutazione positiva di tutti i partecipanti al tavolo convocato presso l’ufficio regionale decentrato del lavoro di Pisa: Regione Toscana, rappresentata…

Continua a leggere

Firenze Terrorismo, continuano in città il collocamento delle fioriere e il piano per la sicurezza

da

Dopo le prime quattro fioriere di ieri in via Martelli, continua in città il collocamento di altri vasi e manufatti e la messa in sicurezza dei varchi considerati più pericolosi per l’incolumità pubblica nel caso di eventuale attacco terroristico. Domani saranno chiusi permanentemente mediante catene e paletti artistici (i cosiddetti chiodi fiorentini) i varchi di via Cerretani/piazza dell’Olio; via Ricasoli /Piazza San Marco; Piazza Santa…

Continua a leggere

1 2 3 155