Advertisements

Altopascio.info Cronaca locale in tempo reale

Tag archive

scommesse

[REGIONE EMILIA ROMAGNA] Stop alle slot machine: sale gioco e scommesse vietate entro 500 metri da scuole e centri di aggregazione giov…

da

Niente più sale da gioco vicine alle scuole. Diventa operativo il divieto di apertura e di esercizio delle sale gioco e delle sale scommesse, ma anche la nuova installazione di apparecchi per il gioco d’azzardo lecito entro una distanza di 500 metri da scuole, luoghi di aggregazione giovanili e di culto. La Giunta della Regione Emilia-Romagna ha infatti approvato, con una specifica delibera, le modalità…

Advertisements

Continua a leggere

[REGIONE UMBRIA] LUDOPATIA: “BENE L'EQUIPARAZIONE TRA SALE DA GIOCO E SALE SCOMMESSE, MA LE LIMITAZIONI D'ORARIO SPIN…

da

(Acs) Perugia, 23 marzo 2017 – Si è svolta stamani in Terza commissione, presieduta da Attilio Solinas, l’audizione richiesta dal presidente della delegazione Umbria dell’associazione nazionale Sapar (Servizi pubbliche attrazioni ricreative), in merito alla proposta di legge   “Ulteriori modificazioni della legge regionale 21/2014 (Norme per la prevenzione, il contrasto e la riduzione del rischio della dipendenza da gioco d’azzardo patologico), di iniziativa della consigliera…

Continua a leggere

[REGIONE UMBRIA] LUDOPATIA: STESSI LIMITI E DISTANZE DAI LUOGHI SENSIBILI PER SALE SCOMMESSE E SALE DA GIOCO – VIA LIBERA DALLA…

da

Con 5 voti favorevoli (Casciari, Guasticchi, Solinas-Pd, Rometti-Socialisti, Carbonari-M5S) e 2 astenuti (Nevi-FI, De Vincenzi-Rp) la Terza Commissione, presieduta da Attilio Solinas, ha dato il via libera alla proposta di legge di Carla Casciari (Pd) che mira a modificare la legge regionale n.’21/2014 – Norme per la prevenzione, il contrasto e la riduzione del rischio della dipendenza da gioco d’azzardo patologico’. L’iniziativa legislativa prevede, sostanzialmente,…

Continua a leggere

Marchetti riceve il marocchino eroe.

da

Per ora una stretta di mano. Premio e lavoro potranno attendere. Il sindaco di Altopascio ha ricevuto in Comune il marocchino che si è adoperato per fermare il rapinatore alla sala giochi di località Cerbaie nei giorni scorsi. E una segnalazione ai servizi sociali, al pari di tutti gli altri, per eventuali opportunità di sostegno.  Ecco comunque il comunicato ufficiale:  “Il sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti ha incontrato…

Continua a leggere

I paradossi della politica altopascese: ci si offre per palazzetto alla PL Lucca, la squadra di basket locale?

da

Le promesse rappresentano la conoscenza dei re. Parole di Richelieu, mica uno qualsiasi. Altopascio ha un suo Re da molti anni che aveva promesso piscine e palazzetti dello sport. La squadra di basket del Bama, in serie C, è dovuta emigrare in quel di Ponte Buggianese, in Valdinievole, per disputare le proprie gare casalinghe perché nello scatolone di via Marconi la Lega ha detto no.…

Continua a leggere

Anziana di Spianate muore carbonizzata a letto per il difettoso funzionamento della termocoperta

da

Fine d’anno tragico ad Altopascio. Dopo la rapina con sparatoria in una agenzia di scommesse e sala giochi, con il rapinatore in coma irreversibile, altro fatto di cronaca nera nella cittadina del Tau, nella Piana di Lucca. Sabato notte una donna di 80 anni, Renza Marchi, residente in località Fiorino a Spianate, frazione di Altopascio, è purtroppo deceduta a causa di un incendio scaturito per…

Continua a leggere

Chiavari: ucciso titolare di agenzia di scommesse

da

Chiavari, periferia, notte fonda, colpi di arma da fuoco ed un corpo riverso. La vittima, Aldo Vaccaro, 58 anni titolare di una agenzia di scommesse in piazza Milano. A detta degli investigatori potrebbe essere una rapina andata a male, intanto il corpo è stato trasferito all’ospedale di Lavagna dove entro oggi verrà predisposta l’autopsia. Secondo una testimonianza, raccolta dai carabinieri della compagnia di Chiavari, il…

Continua a leggere

Gianfranco Parlato nel giro delle partite truccate

da

Il mondo del calcio torna alla ribalta delle cronache: scommesse! Una nuova inchiesta è decisa a far tremare il mondo del pallone ed è infatti in queste ore che vengono arrestate ben 16 persone. Tra gli arrestati ci sono ex calciatori di serie A, giocatori di serie minori ancora in attività e anche alcuni dirigenti. L’accusa principe è quella di aver condizionato alcune partite in…

Continua a leggere