Altopascio.info Cronaca locale in tempo reale

Tag archive

striscione

[ALTOPASCIO] Striscione di Forza Nuova indagati quattro militanti

da

LUCCA. Quattro esponenti di Forza Nuova denunciati per apologia di fascismo. Si tratta di Leonardo Cabras, 28 anni di Massa, coordinatore per il Centro Italia di Forza Nuova; Giovanni Damiani, 47 anni di Lucca, segretario provinciale di Forza Nuova; Michele Ghilarducci, viareggino, segretario territoriale di Forza Nuova in Versilia; Eugenio Nardi, 30 anni, simpatizzante altopascese di Forza Nuova. Secondo la procura sono stati loro, nella…

Continua a leggere

[ALTOPASCIO] Striscione sotto casa del sindaco, 4 persone denunciate

da

LUCCA. Striscione sotto casa del sindaco Tambellini: quattro persone denunciate per apologia di fascismo. Questa mattina, venerdì 6 aprile, su delega della Procura di Lucca, gli uomini della Digos hanno effettuato delle perquisizioni personali e locali ad alcuni attivisti del movimento politico di estrema destra “Forza Nuova”. Le perquisizioni sono state effettuate a Lucca, Altopascio, Viareggio e Massa. La vicenda, da cui è scaturita…

Continua a leggere

[ALTOPASCIO] Striscione fascista contro il sindaco

da

LUCCA. Intimidazione fascista nei confronti del sindaco Alessandro Tambellini da parte di Forza Nuova. Nella notte fra martedì e mercoledì è stato esposto davanti alla sua abitazione uno striscione con la scritta “Unica cittadinanza onoraria S.E. Benito Mussolini”. Il riferimento è alla cerimonia per la cittadinanza onoraria ai figli degli immigrati che si è svolta pochi giorni fa in Comune. «Di che cosa hanno paura…

Continua a leggere

[Lucca] Blocco Studentesco: anche a Lucca uno striscione per “celebrare” i risultati ottenuti dal Ministro Fedeli

da

Lucca – Blocco Studentesco: anche a Lucca uno striscione per “celebrare” i risultati ottenuti dal Ministro Fedeli Lucca, 14 settembre – “Studente italiano segui la linea Fedeli: abbandona gli studi!” Questo il testo di centinaia di striscioni attaccati dal Blocco Studentesco in tutta Italia, Lucca compresa. Con questa azione il movimento giovanile di CasaPound Italia si è voluto congratulare con il Ministro dell’Istruzione Fedeli “per…

Continua a leggere

[Provincia di Lucca] #IOSTOCONGABRIELE: la Provincia di Lucca si mobilita per Gabriele Del Grande. Banner per il web, striscione su Palazzo Ducale, lettera ai sindaci del presidente Menesini e mercoledConsiglio provinciale

da

Campeggia da oggi, dalle finestre della sala Staffieri di Palazzo Ducale che affacciano su Piazza Napoleone, il grande striscione realizzato dalla Provincia di Lucca e dedicato al documentarista e lucchese detenuto da oltre 10 giorni in Turchia.La mobilitazione di cittadini e istituzioni locali e nazionali per la liberazione del giornalista lucchese è diffusa e molto partecipata con i messaggi più disparati che spaziano dal web…

Continua a leggere

Firenze Striscione “Verità per Giulio Regeni”, Grassi: “Sparito dalla facciata di Palazzo Vecchio per il G7. Atto grave”

da

“Lo striscione di Amnesty International per chiedere verità sulla morte di Giulio Regeni tolto per il G7. In molti ne hanno denunciato l’accaduto. Difficile non accorgersi della sua scomparsa dalla facciata di Palazzo Vecchio. E le risposte di oggi? Elusive e inconsistenti”. Così Tommaso Grassi, capogruppo di Firenze riparte a sinistra, commenta la vicenda. E spiega: “Non si capisce dalla risposta chi abbia deciso e…

Continua a leggere

Firenze Striscione per Giulio Regeni, Rossi (MDP): “Un errore averlo tolto per il G7 della cultura”

da

Questo l’intervento del capogruppo del Movimento democratici e progressisti Alessio Rossi   “Giulio Regeni era un ragazzo di 28 anni che si trovava in Egitto per conseguire un dottorato di ricerca, dedicandosi ai sindacati indipendenti egiziani. La scomparsa di Giulio il 25 gennaio, il ritrovamento del corpo senza vita qualche giorno dopo, hanno segnato tutto il Paese. Il corpo nudo mostrava segni di tortura, abrasioni…

Continua a leggere

Firenze Striscione per Giulio Regni, Amato (Alternativa Libera): “Grave la decisione di rimuoverlo. Questa non è una battaglia di verità a ore”

da

“La Saga dello Striscione per Giulio Regeni purtroppo continua”. Lo afferma Miriam Amato, consigliera di Alternativa Libera, commentando l’ennesima rimozione dello striscione sulla terrazza che affaccia su piazza della Signoria con cui si chiede Verità per Giulio Regeni. “La vicenda ha inizio con la risoluzione approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale del 23 marzo 2016 – ricorda Amato – da me proposta e sottoscritta anche dal…

Continua a leggere