Altopascio.info Cronaca locale in tempo reale

Tag archive

stupefacenti

Firenze Investe un pedone, si dà alla fuga e poi si costituisce, ma viene trovato in possesso di sostanze stupefacenti. Denunciato dalla Polizia Municipale

da

Prima ha investito un pedone sulle strisce e si è dato alla fuga, poi si è pentito andandosi a costituire dai Carabinieri che hanno contattato la Polizia Municipale che si era già attivata dopo l’incidente. Il protagonista della vicenda, un giovane fiorentino del 1994, al momento è stato denunciato per omissione di soccorso ma a suo carico potrebbero scattare anche ulteriori notizie di reato. L’incidente…

Continua a leggere

Firenze Saione: arrestato ghanese 22enne trovato in possesso di sostanze stupefacenti

da

Operazione della Polizia Municipale ieri in zona Saione. Gli agenti hanno fermato un ghanese di 22 anni che sostava in evidente stato di ebbrezza all’interno di un esercizio commerciale. Insospettiti dal rifiuto dell’uomo alla richiesta di fornire i documenti, gli agenti hanno condotto il giovane al Comando, dove è scattata la perquisizione, a seguito della quale sono stati trovati, nascosti dentro gli slip del 22enne,…

Continua a leggere

[Lucca] CAPANNORI ARRESTATO UNO STUDENTE PER DETENZIONE DI SOSTANTE STUPEFACENTI

da

Lucca – nella tarda serata di ieri, a Capannori – frazione Tassignano, militari del Norm – Aliquota Radiomobile, traevano in arresto per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio BERTOLUCCI Giosia (cl. 98) studente,incensurato. Nel corso di un mirato servizio finalizzato al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti,veniva trovato in possesso di 36 ovuli di Hashish (380 gr.), ulteriori 40 gr. circa…

Continua a leggere

Noto ristoratore di Altopascio ubriaco semina il panico sull’Aurelia

da

Comunicato della Questura di Pisa: Un uomo di 32 anni residente ad Altopascio,  è stato tratto in arresto perché resosi responsabile nella flagranza di reato del delitto di: Attentato alla sicurezza dei trasporti, omissione di soccorso continuato, danneggiamento, guida sotto l’effetto di sostanze psicotrope ed alcoliche. A seguito di una segnalazione al 113 le Volanti intervenivano lungo la via Aurelia in quanto un conducente di…

Continua a leggere

Operazione regionale anti ‘ndrangheta, risiede a Spianate il capo dell’organizzazione

da

I carabinieri del comando provinciale di Lucca stanno procedendo, in Toscana e Calabria, all’esecuzione di 13 ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip del Tribunale di Firenze, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia. Gli indagati, nelle province di Lucca, Pistoia, Crotone e Reggio Calabria, sono accusati di far parte di due distinte associazioni per delinquere: una finalizzata ad estorsioni, minacce, incendi e detenzione di…

Continua a leggere

Inseguito getta la droga dal finestrino dell’auto, arrestato dai carabinieri

da

 Una scena da film americano d’azione. I carabinieri militari gli hanno intimato l’alt, ma lui non si è fermato e con l’auto ha rischiato di investirli. La fuga di un venticinquenne di Villa Campanile, è durata poche centinaia di metri. Perché una pattuglia dei militari del Tau lo ha intercettato  proprio mentre stava gettando dal finestrino della sua vettura un involucro.  Il giovane è stato…

Continua a leggere

Nascondevano la cocaina nel bosco tra Altopascio e Galleno

da

Il bosco tra Altopascio e Galleno, nei pressi di Chimenti come il supermercato della droga. Le indagini dei carabinieri, con tanto di appostamentoi, hanno portato all’arresto di un marocchino di 32 anni residente a Spianate e di un connazionale di 31 anni di Lari. Da loro si rifornivano giovani e “consumatori ” della Piana. Quindi sono scattatre le manette. Alla vista dei militari dell’Arma i magrebini…

Continua a leggere

Preso a colpi di forbici in piazza tripoli, grave un tunisino

da

Un giovane tunisino, K.L di 23 anni, è stato ferito a colpi di forbice alla gola in piazza Tripoli, di fronte al bar Millevoglie, in pieno centro ad Altopascio, nella giornata della vigilia di Pasqua, con molte persone per negozi. La rissa, forse causata da questioni legato allo spaccio di sostanze stupefacenti ma saranno le indagini a stabilirlo, è scattata fra 4 o 5 tunisini.…

Continua a leggere